C.A.I. News

CAI Lo Scarpone on-line - Qui CAI
  1. Il CAI di Imperia organizza una passeggiata in occasione della 47^ Corsa al Monte Faudo

    Il Club Alpino Italiano di Imperia, in occasione della attesa scalata al Monte Faudo in calendariodomenica 14 giugno, organizza una passeggiata per aspettare e tifare i corridori che arriveranno in vetta al Monte. Il ritrovo sarà alle7,30 a Santa Brigida. Sarà possibile ammirare le bellezze della flora e della fauna del luogo: cavalli e puledri allo stato brado, fiori e altre meraviglie della natura, e godersi una vista mare mozzafiato.

  2. Il CAI Gazzada Schianno organizza una serata con Matteo Della Bordella, il miglior alpinista italiano del 2014

    La Sezione CAI di Gazzada Schianno organizza una serata con l’alpinista varesino Matteo Della Bordella, vincitore nei giorni scorsi dell’ambito riconoscimento “Grignetta d’Oro 2015”, quale miglior alpinista italiano dello scorso anno.

    Nel corso della serata sarà proiettato in anteprima il film "The great shark hunt" che racconta l'ultima spedizione di Matteo Della Bordella in Groenlandianell’estate 2014. Dove, insieme ai suoi compagni, ha percorso oltre 400 km in kayak sul mar Glaciale Artico e 50 a piedi, per scalare una parete di 900 metri, ancora inviolata.

    Oltre alla Groenlandia, l’alpinista varesino, membro dei Ragni di Lecco, racconterà altre sue avventure per il mondo, tra le quali spiccano le nuove vie aperte in Patagonia e Pakistan.

    L’ingresso alla sala è gratuito e aperto a tutti.

    Fonte: Varesenews.it

  3. Quarta serata fotografica del ciclo "La montagna dei soci" del CAI Vercelli

    Dopol'apertura del ciclo di serate di condivisione di immagini ed esperienze di viaggio, rigorosamente in ambienti di montagna, da parte di Giuseppe Bellardone, che ha accompagnato il pubblico nelle Isole Eolie, Magda Irico che ha ripercorso conle sue immagini "Il sentiero Roma" in Val Masino, e Rosindo Pamparana ha illustrato il suo viaggio sotto le più importanti cime della Patagonia nei suoi grandiosi e colorati paesaggi, nel quarto e ultimo appuntamentoMaurizio Ariena farà scoprire gli aspetti più caratteristici e meno noti della Valsesia.

  4. Convegno con il CAI di Reggio Emilia "Canossa. Segno, simbolo, storia"

    Il convegno, "Canossa. Segno, simbolo, storia" si terrà nel Teatro Comunale di Ciano. L'iniziativa vede la collaborazione dell'Istituto Superiore di Studi Matildici e della Società Reggiana di Studi Storici.

    Cosa lega il Cai a Canossa e al suo castello? "Il Cai - spiega il presidente della Sezione reggiana Massimo Bizzarri - ha un ruolo molto importante nell’ambito del castello di Canossa poiché fu proprio per iniziativa della Sezione dell'Enza (che univa Parma e Reggio Emilia) che nel lontano 1877, sotto la guida di Gaetano Chierici, i soci del CAI iniziarono gli scavi archeologici che portarono alla luce, nel corso degli anni, le attuali strutture castellane e posero le basi dell'istituzione dell’attuale Museo Nazionale".

  5. CAI Conegliano: iniziative pro Nepal e con i bimbi delle scuole

    La Sezione di Conegliano promuove la serata “Magia delle prealpi” con Ennio Poletti, autore di guide escursionistiche in montagna.
    L’incontro si terrà mercoledì 27 maggio ed è organizzato dagli amici della Sezione CAI di Pieve di Soligo con l’intendo di raccogliere fondi per il Nepal terremotato.
    Trovate i dettagli tra gli appuntamenti culturali su www.caiconegliano.it.