Venerdì, 23 Agosto 2013 01:10

Chi siamo

Scritto da 
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email

Chi siamo ?

Composizione

Nata nel luglio 2000 con l’acquisizione del rif. Paolo Barrasso, la commissione rifugi della sezione CAI di Pescara, composta attualmente da 9 membri (disponibili con continuità) e 5 collaboratori (disponibili all’occorrenza), è stata inizialmente costituita per promuovere l’acquisizione d’uso e il recupero di strutture idonee a funzionare come base per l’escursionismo e lo scialpinismo.

Raggiunto il numero di cinque rifugi, tale obiettivo è stato sostanzialmente raggiunto e l’attività della commissione è diventata essenzialmente gestionale. Tale attività comporta, con cadenza mensile, il controllo dello stato delle strutture e delle dotazioni, per intervenire a reintegrare le stesse e operare eventuali interventi di manutenzione ordinaria.

Fra i vari impegni della commissione, quello dell’approvvigionamento della legna prima dell’inverno rappresenta un’attività che ne coinvolge tutti i membri, e che si trasforma, per alcuni rifugi, anche in un’attività sezionale concordata con il consiglio direttivo.

Sempre in ambito gestionale la commissione cura le coperture assicurative per i visitatori e per i danni allo stabile. Quando necessario, si interviene anche sulla sentieristica di accesso ai rifugi curandone la manutenzione e la segnaletica.

Nel periodo invernale, inoltre, alcuni rifugi (Barrasso) sono presidiati nelle domeniche e nei giorni festivi da responsabili della commissione o da soci volontari. Il presidio ha il duplice scopo di fornire informazioni meteo ad un centro di rilancio, contattabile telefonicamente, e di essere un punto di appoggio ai visitatori, in massima parte scialpinisti, fornendo anche informazioni sull’area visitata e, con l’occasione, una tazza di the caldo.

 

Al 06 maggio 2016, l’organico della commissione è il seguente:

 

Responsabile: Roberto Tonelli

 

Vice responsabile: Nicola Caldarale

 

Membri: Alessandro Galli, Antonio Giugliano, Emilio Como, Francesco Zuccarini, Gabriele Capodicasa, Giorgio Sulpizio, Luigi Di Giovanni, Massimiliano Dioguardi

 

Collaboratori: Diego Viola, Marco Di Michele, Maurizio Costantini, Odra Marro

 

Funzionamento

La commissione è coordinata da un responsabile nominato dal consiglio direttivo della sezione CAI di Pescara cui risponde del proprio operato. Il responsabile propone un suo vice alla commissione. Se questa lo approva questi diventa effettivo per la durata del mandato del responsabile, che coincide con quella del consiglio direttivo.

Un membro della commissione deve necessariamente far parte del direttivo per essere referente presso lo stesso dell’attività della commissione. Il suo nominativo viene proposto dal direttivo stesso.

 

Contabilità

L’uso dei rifugi è gratuito. I visitatori che volessero dare un contributo alla gestione possono farlo all’atto del ritiro delle chiavi, ricevendo regolare ricevuta, oppure versandolo nell’apposita cassettina “contributo per il rifugio” presente in ogni stabile. Sarà cura del responsabile della commissione ritirare presso il punto consegna chiavi il contributo dei visitatori con la copia delle ricevute, oppure dalle cassettine nei rifugi, versando somme e ricevute in segreteria.

A cura del responsabile saranno inoltre presentati in segreteria i giustificativi di spesa derivanti dagli acquisti per la manutenzione o il reintegro delle dotazioni (the, caffè, zucchero, pasta, scatolame, olio, ecc.). A fine anno, la commissione presenterà un consuntivo delle spese e degli incassi sui quali sarà trattenuto il 10% per la sezione.

Letto 2528 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Maggio 2016 23:48